• Solo sì è sì: senza consenso è stupro

    Consiglio Nazionale, L'opinione, Parità, Uncategorized

    Ma chi lavora con vittime e le conoscenze ampiamente riconosciute all’estero come dagli stessi tribunali svizzeri, ribadiscono che gli stupri sono dinamiche ben diverse da una sessualità sana. Prevalgono la paura e il condizionamento psichico; e nella maggior parte degli […]

    Leggi di più
  • Violenza anche fuori dalle mura di casa. Cosa si fa in Ticino?

    Atti parlamentari cantonali, GC, Gruppo parlamentare, Interrogazione, Parità, Politica cantonale

    In Ticino è stato presentato durante l’anno scorso un piano d’azione cantonale per contrastare la violenza domestica, ovvero quegli atti di violenza fisica, sessuale, psicologica o economica che si verificano all’interno della famiglia o del nucleo familiare o tra attuali […]

    Leggi di più
  • 8 marzo: Tante richieste perché mancano tanti diritti!

    Atti parlamentari cantonali, Comunicati stampa, Consiglio di Stato, Consiglio Nazionale, Interrogazione, Parità, Politica cantonale, Politica nazionale

    “In tutti gli ambiti della vita sociale, politica, economica e culturale la realtà dei fatti continua ad attestare disuguaglianze e ostacoli per le donne. Vi è ancora molto da fare, anche in Svizzera, per garantire finalmente quella parità tra uomini e donne che deve […]

    Leggi di più
  • 50 anni di utopia?

    L'opinione, Parità

    Quest’anno ricorre il cinquantesimo dalla concessione dei diritti, diciamo, politici alle donne. Come risposta il parlamento intende risanare, per l’ennesima volta, l’ AVS con proposte che non sono favorevoli alle donne.

    Leggi di più
  • Le comunali di un tempo pandemico

    L'opinione, Mendrisiotto, Parità

    A fine 2020, la rappresentanza nelle istituzioni politiche comunali ticinesi era così ripartita: 70% di uomini e 30% di donne nei consigli comunali; 84% di uomini e 16% di donne nei municipi, con l’89% di sindaci (97) e l’11% di sindache (13).

    Leggi di più