• Uscire dal nucleare e salvare il clima

    L'opinione, Transizione ecologica

    Per poter soddisfare gli obiettivi di salvaguardia del clima contenuti nell’accordo di Parigi (limitazione al di sotto dei 2 gradi del surriscaldamento globale) è necessario rendersi indipendenti dai combustibili fossili entro il 2040-2050.

    Leggi di più
  • Intervento sulla nuova imposta di circolazione

    L'opinione, Politica cantonale, Uncategorized

    È parere piuttosto condiviso che le attuali tasse di circolazione in Ticino sono tra le più alte della Svizzera, soprattutto per quanto riguarda le auto di lusso. Per definire la strategia sulla tassa di circolazione la politica non dovrebbe però orientarsi alle gamme di […]

    Leggi di più
  • Consuntivo del Dipartimento del Territorio: cosa migliorare

    L'opinione, Politica cantonale

    Un dipartimento che si occupa prevalentemente di territorio e ambiente va inquadrato usando gli occhiali della sostenibilità ambientale. Purtroppo abbiamo ancora pochi indicatori che ci possano dare qualche informazione quantitativa se quanto fatto o realizzato va […]

    Leggi di più
  • Solare? Ora, anche a Mezzana – Interrogazione

    Atti parlamentari, Atti parlamentari cantonali, Clima, L'opinione, Transizione ecologica

    con gli attuali impianti istallati nel nostro Cantone, la produzione totale stimata è di circa 134 GWh per una copertura del consumo di elettricità cantonale del 4.2% (CH 6%). Le buone notizie sono che il potenziale del solare, solo sfruttando i tetti degli stabili nel nostro […]

    Leggi di più
  • Solo sì è sì: senza consenso è stupro

    Consiglio Nazionale, L'opinione, Parità, Uncategorized

    Ma chi lavora con vittime e le conoscenze ampiamente riconosciute all’estero come dagli stessi tribunali svizzeri, ribadiscono che gli stupri sono dinamiche ben diverse da una sessualità sana. Prevalgono la paura e il condizionamento psichico; e nella maggior parte degli […]

    Leggi di più
  • USTRA e i doppioni inutili e costosi

    L'opinione

    Un problema è che non c’è un coordinamento tra questi uffici. USTRA progetta l’allargamento dell’autostrada a sud di Lugano, mentre Alptransit è fermo. USTRA progetta una nuova autostrada verso Locarno, quando non abbiamo ancora visto gli effetti del nuovo forte […]

    Leggi di più
  • Non è un profondo rosso

    Giovani Verdi, L'opinione

    ll preventivo 2020 del Cantone presenta un debito pubblico di 2,2 miliardi di franchi. Un risultato, che considerando gli effetti della crisi sanitaria, non risulta neppure così sorprendente. Oltre a ciò, se si va ad osservare l’andamento negli ultimi anni, si può […]

    Leggi di più
  • Bisogna investire, non usare le forbici

    L'opinione

    Chi dice poi che per risanare i conti a breve termine non ci saranno tagli e che non si toccheranno le fasce più fragili della popolazione, mente. La prova? Il fatto che chi ha sostenuto il decreto Morisoli in parlamento ha anche bocciato l’emendamento inoltrato dal […]

    Leggi di più