L’essenziale in poche parole

  • L’approvvigionamento energetico della Svizzera non è sostenibile. Le principali fonti della nostra energia sono il petrolio e il gas e il settore trasporti è quello che consuma più energia.
  • Noi VERDI promuoviamo l’abbandono del nucleare e la transizione verso un approvvigionamento energetico della Svizzera sicuro e rispettoso dell’ambiente.
  • Chiediamo che la Svizzera e il Ticino copra al più presto il suo fabbisogno energetico da fonti rinnovabili e che elimini l’uso del petrolio, del gas e del carbone al più tardi entro il 2050.
  • Un uso più efficiente dell’energia consente di risparmiare energia senza dover sacrificare il benessere.

Sostienici ora nella promozione delle energie rinnovabili in qualità di membro!

DIVENTA MEMBRo

Oggi, l’80 per cento dell’approvvigionamento energetico svizzero si basa su fonti fossili e sul nucleare. Ciò è problematico perché la combustione di petrolio, gas, benzina, gasolio e cherosene contribuisce in modo determinante al riscaldamento climatico. L’energia nucleare, dal canto suo, rappresenta un immenso rischio per la sicurezza, anche perché le sue scorie rimangono radioattive per migliaia di anni.

Noi VERDI chiediamo quindi l’eliminazione del nucleare e la transizione energetica. È grazie alle nostre pressioni che il Consiglio federale ha redatto la “Strategia energetica 2050”, che è stata approvata dall’elettorato nel 2017. Essa promuove energia pulita e sicura. Questa strategia rappresenta un grande successo per la politica energetica verde, ma non è sufficiente. Noi VERDI ci impegniamo affinché la Svizzera si rifornisca in energia tramite fonti esclusivamente rinnovabili il più presto possibile e al più tardi entro il 2050. Questo è anche ciò che chiede l’accordo di Parigi sul clima. Affinché ciò riesca, dobbiamo utilizzare in modo efficiente l’energia del sole, del vento, dell’acqua e quella geotermica. La ricerca dimostra che questo è possibile senza sacrificare il nostro benessere.

Il gruppo di lavoro “Energia e Clima” affronta in modo approfondito il tema dell’energia e del clima e sostiene le posizioni dei VERDI svizzeri in merito a questo settore.

Contatto:
Urs Scheuss, Segretario specializzato, urs.scheuss@gruene.ch