Prendete le parti del clima e della biodiversità

  • Il riscaldamento globale e la perdita di biodiversità sono le più grandi sfide del nostro tempo. Strettamente collegati, minacciano le nostre risorse naturali.
  • È ora di agire! Le soluzioni ci sono: l’agricoltura ecologica, l’eliminazione degli incentivi dannosi per la biodiversità e la riduzione delle emissioni di gas serra.
  • Ci sono iniziative sui pesticidi e sull’acqua potabile. E la nuova legge sul CO2. Quindi: 3 x Sì il 13 giugno!

Il riscaldamento globale e la perdita di biodiversità sono le due più grandi sfide del nostro tempo. Strettamente collegati, minacciano le nostre risorse naturali.

Distruggendo e degradando gli habitat delle specie animali e vegetali, il riscaldamento globale le minaccia di estinzione. E viceversa, la perdita di biodiversità contribuisce al riscaldamento globale: più scompaiono torbiere, foreste e spazi verdi, meno CO2 viene catturata. E meno specie e suoli naturali ci sono, meno saremo in grado di adattarci (per esempio in agricoltura) all’impatto del riscaldamento globale.

È ora di agire! Le soluzioni esistono: l’agricoltura ecologica, la rimozione degli incentivi dannosi per la biodiversità e la riduzione delle emissioni di gas serra. Questi sono gli obiettivi delle due iniziative contro i pesticidi e per l’acqua potabile e della nuova legge sul CO2. Quindi, il 13 giugno, dobbiamo dire 3 x Sì per il clima e la biodiversità!